ISLANDS

Dopo “Zadig” (un progetto per Violoncello e Ipercello), “Islands”, il secondo album per Amadeus Arte di Massimiliano Messieri, è qualcosa di completamente nuovo.

Caratterizzati dal ritorno di elementi stilistici della tradizione tonale, tutti i brani per pianoforte solo di “Islands”sono stati composti durante la pandemia, ad eccezione di Fantasia, composta nel 2019.

L’evoluzione del linguaggio di Messieri parte dalle avanguardie, include via via elementi del passato, passando per l’elettronica e ora approda all’utilizzo di un materiale “minimo” dove l’uso delle variazioni diventa una chiave fondamentale nella composizione. Citando Pierre Schaeffer: “ogni massa sonora ha già una sua intrinseca complessità”.

Ogni pezzo di questo album è come un’isola musicale, un messaggio, una nitida immagine poetica.

***

After “Zadig” (a project for Cello and Ipercello), “Islands”, the second album for Amadeus Arte by Massimiliano Messieri, is something completely new.

Characterized by the returning of stylistic elements of the tonal tradition, all the solo piano pieces of “Islands” were composed during the pandemic, except for Fantasia, composed in 2019.

The evolution of Messieri’s language started from avant-garde, gradually included elements from the past, included electronics and now lands towards the use of a “minimum” material where there use of variations becomes a fundamental key in the composition. Quoting Pierre Schaeffer: “every sound mass has already its own intrinsic complexity”.

Each piece of this album is like a musical island, a message, a sharp poetical image.

ARTISTS

Massimiliano Messieri, Music

Patrizia Romanello, Piano

TRACKLIST

1) Sonata (15:31)

2) Impressioni (11:41)

3) Fantasia (12:07)

4) Fantasia n.2 “In viaggio con Patrizia” (11:03)

12 Haiku

5) 1. c’è una meta per il vento dell’inverno: il rumore del mare (1:06)

6) 2. anche i fiori di u sono bianchi: nel mezzo della notte la via lattea (2:06)

7) 3. chiacchiericcio tra i nidi dei passeri e dei topolini (0:57)

8) 4. frinire di grilli: penetra nel muro la mia ombra (1:27)

9) 5. sera: tra i fiori si spengono rintocchi di campana (2:27)

10) 6. languore d’inverno: nel mondo di un solo colore il suono del vento (1:09)

11) 7. si mescolano il lago e il fiume nella pioggia di primavera (1:31)

12) 8. si sveglia e sbadiglia, il gatto, poi l’amore (2:19)

13) 9. nel cielo sereno si parlano i passeri (1:38)

14) 10. monti lungo la costa: tra i pini piccoli le acque di primavera (2:48)

15) 11. si oscura la montagna, e ruba il rosso alle foglie dell’autunno (3:49)

16) 12. villaggio di pescatori: al chiaro di luna si balla nel profumo del pesce crudo (1:55)

Total time (73:34)

STREAMING LINKS

Spotify

iTunes

Amazon

YouTube

CREDITS

Recorded by Modulab Recording Studio

Art Director: Marco Biscarini

Sound engineer: Luca Leprotti 

Sound engineer: Giovanni Tioli

Mastering by MASK

Graphic: Crystal Calhoun

Graphic project: Amadeus Arte

℗ & © 2021 Amadeus Arte
Cat. N. AA21007
www.music.amadeusarte.com